News

Il bitcoin come internet del valore

“Bitcoin si può vedere anche come un internet del valore, cioè una tecnologia ad accesso aperto.”

In questa quinta video intervista della serie Inside Blockchain, Marco Amadori, CEO di InBitcoin e collaboratore di Blockchainlab, parla di bitcoin come di un “internet del valore ad accesso libero”; egli afferma che, così come internet ha disintermediato il mercato e la comunicazione, il bitcoin disintermedia il settore finanziario ed economico.

Egli definisce la blockchain, tecnologia alla base del bitcoin, un registro bancario che, invece di essere posseduto da una banca, è diffuso e condiviso su centinaia di migliaia di computer, come una sorta di “libreria di Alessandra che non può essere incendiata”. I bitcoin risiedono su database che nessuno, senza un consenso condiviso, può modificare e che contiene uno storico di tutte le transazioni effettuate. In questo modo, nessuna forza politica o economica può alterarne il funzionamento.

Il CEO di Inbitcoin definisce la criptovaluta come “la quarta incarnazione della tecnologia della moneta”. Dal baratto, che implicava lo scambio di valore tramite beni fisici, all’astrazione della moneta digitale, passando per i metalli preziosi e la moneta cartacea creata dalle banche. Il bitcoin è una valuta “basata sul lavoro, non inflazionabile a piacere da decisioni politiche, e soprattutto programmabile”.

Uno dei suoi aspetti rivoluzionari risiede nel fatto che, non essendo più basata su una merce rara, su un metallo raro o sulla forza politica di un paese, si fonda su qualcosa di incorruttibile, come la matematica, la fisica o la teoria dei giochi.

Per capire di più sulla blockchain e il bitcoin come tecnologia di disintermediazione e capire il lavoro che sta portando avanti InBitcoin per facilitare l’accesso a questa tecnologia e renderla disponibile a tutti, guarda l’intervista integrale, che segue sotto questa news, realizzata in occasione del 38° Bitcoin Milano Meetup, incontro a cadenza mensile organizzato da Blockchainlab.

Vedi anche il suo ultimo intervento al Bitcoin Venezia Meetup organizzato da Interlogica, dove insieme a Guido Pascotto ha raccontato l’esperienza di Rovereto.

    Tag

  • bitcoin
  • Blockchain
  • blockchainlab
  • criptovalute
  • cryptography
  • Fintech
  • Inside Blockchain
  • Interlogica