fbpx

Cultura

Chi Siamo

Cultura 2020-09-16T13:03:35+02:00

SONO LE PERSONE E LA LORO CREATIVITÀ A GOVERNARE IL CAMBIAMENTO

Nasciamo con un’anima tech, siamo cresciuti diventando un Gruppo che ha un approccio Agile, e conserviamo gelosamente una filosofia molto aperta ed un livello di skill tecnologico elevato. Siamo market leader nel mondo del noleggio a lungo termine di autoveicoli, ma realizziamo qualsiasi tipo di piattaforma informatica per i settori più svariati. Non vendiamo prodotti ma progetti. E ci piacciono le cose complicate.

NOI SIAMO LA NOSTRA CULTURA

CULTURA HACKER

Pensiero laterale.
Game changer.
Condivisione delle informazioni.

APPROCCIO AGILE

Al cliente il massimo valore nel minor tempo possibile.
Team auto-organizzati e cross-funzionali.
Ottimizzazione dei flussi di Project management.
Skill in continuo aggiornamento.
Valorizzazione del valore degli individui.

TRINITY OF MANAGEMENT©

Product
+
Market
+
Finance

COME SIAMO ORGANIZZATI

cultura assetto orizzontale

ASSETTO ORIZZONTALE

Il mercato attuale richiede alle aziende agilità, anche nell’organizzazione interna. Il nostro “assetto tattico” è quanto più orizzontale con pochi livelli gerarchici, e una divisione del lavoro, dei ruoli e delle unità organizzative per competenze.

cultura srum

SCRUM

Questo framework dell’Agile basato su un lavoro incrementale e iterativo permette di generare il massimo valore per il cliente velocemente.
Piccole fasi di proggetto incrementali per svolgere le attività più importanti che creino valore sin dalle prime fasi del progetto.

cultura scrum of scrum

SCRUM OF SCRUM

Una pratica Scrum per scalare velocemente le informazioni all’interno dell’azienda.
Lo Scrum of Scrum è un incontro settimanale di 15 min per aggiornare tutti i livelli aziendali sull’andamento dei progetti e su eventuali problematiche nei team di lavoro.

cultura team senza team leader

NO TEAM LEADER

Il valore è dato dalla collaborazione tra le persone, per questo i team sono auto organizzati e autonomi nello sviluppo di ogni progetto. Competenze e conoscenze diverse, con uguali resposnsabilità, consentono di risolverre le commesse più complesse.

GILDE

Le Gilde sono incontri cadenzati organizzati per condividere le conoscenze e promuovere la sperimentazione di nuovi modelli e tecnologie. Questo sistema nasce dalla forte esigenza di condividere sapere e cultura all’interno dell’azienda.

IL NOSTRO PURPOSE

Il nostro Purpose rispecchia il Perché di Interlogica.
Avere ben chiaro il nostro Perché ci permette di investire le energie in qualcosa che rispecchi i nostri ideali e valori, facendoci sentire motivati e realizzati.

cultura purpose

Abbiamo intrapreso un percorso interno per trovare un valore condiviso, ma soprattutto uno Scopo che coinvolga l’intero tessuto della nostra organizzazione.
Il Purpose è per noi la bussola che allinea l’organizzazione del lavoro e le nostre competenze e orienta il processo decisionale. È la nostra garanzia d’autenticità e dev’essere il leit motive di ogni singolo passo.

Per trovare il nostro Purpose, abbiamo raccolto gli episodi più importanti e significativi vissuti in Interlogica, annotando i temi e i significati emersi. Dai significati delle storie raccontate, abbiamo evidenziato e raggruppato temi e significati ricorrenti. Tra questi gruppi, abbiamo individuato un contributo e un impatto per scrivere il nostro purpose. Il contributo è ciò che l’azienda porta alla comunità.  L’impatto è ciò che il contributo permette di fare o di essere, l’effetto positivo sulla comunità.
Abbiamo svolto lo stesso procedimento in maniera individuale con il CEO e il COO.

Modello Organizzativo

Siamo proiettati verso il futuro e il futuro richiede una maggiore agilità nell’organizzazione interna. Il nostro “assetto tattico” è sempre più orizzontale con pochi livelli gerarchici, un livello di controllo ampio e la specializzazione, intesa come divisione del lavoro, dei ruoli e delle unità organizzative.

esperienza nella digital transformation Agile
esperienza nella digital transformation Agile

Scrum

Adottiamo questo framework dell’Agile basato su un lavoro incrementale ed iterativo che consente di produrre il massimo valore per il cliente in tempi ristretti.
Ogni progetto viene quindi diviso in piccole fasi a cui viene dato un livello di priorità, così in ogni ciclo di lavoro, chiamato Sprint, vengono scelte le attività più importanti da svolgere per generare valore per il cliente sin dalle prime fasi del progetto.

Scrum of Scrum

Adottiamo questa pratica di Scrum per scalare velocemente le informazioni all’interno dell’azienda.
Lo Scrum of Scrum è un incontro settimanale della durante di 15 minuti per aggiornare tutti i livelli aziendali sull’andamento dell’azienda e sulle problematiche rilevate nei team di lavoro. Ognuno dei team, al termine del proprio Daily Scrum, elegge un delegato che presenzi allo Scrum of Scrum e riporti i progress, plans e problems rilevati dal team.

esperienza nella digital transformation Agile

Team senza team leader

Produciamo valore che è dato dalla collaborazione tra le persone, per questo i team di lavoro sono auto organizzati ed autonomi nell’organizzazione e sviluppo di ogni progetto. Un minimo di 3 ad un massimo di 9 persone paritarie, con competenze e conoscenze diverse, in modo da poter gestire nel modo più efficace ogni progetto, anche quello più complesso. Questo sistemasi basa su una distribuzione omogenea delle responsabilità e favorisce la crescita di ogni membro dell’organizzazione.

Gilde

Le Gilde sono incontri cadenzati organizzati con la finalità di condividere le conoscenze e promuovere la sperimentazione di nuovi modelli e tecnologie. Questo sistema nasce dall’esigenza di condividere il sapere e la cultura tra le diverse comunità di pratica all’interno dell’azienda, le quali sono invitate ad incontrarsi a cadenza regolare.
In un meeting di Gilda si passa facilmente dal discutere di elettronica con l’Arduino al confrontarsi sui diversi linguaggi software o sulle nuove tendenze nel mondo IT.

esperienza nella digital transformation Agile

Big Up!

Big Up! si basa sul merito reale e sull’autovalutazione tra colleghi. Una rivoluzione culturale nell’assegnazione dei bonus aziendali che non sono più basati sulla classica definizione di obiettivi o KPI, così come non è prevista la costruzione in azienda di una struttura di comando e controllo.
Promuoviamo il concetto di collaborazione e il fatto che siano le persone, e non dei dati statistici, a valorizzare le persone.

La barchessa veneziana di Interlogica #LivingInterlogica
We are Interlogica
Automotive: 20 anni di esperienza nel settore
Play
Play
Play
Play
La barchessa veneziana di Interlogica #LivingInterlogica
We are Interlogica
Automotive: 20 anni di esperienza nel settore