fbpx

LEASEPLAN: UN UNICO PORTALE INTRANET PER GESTIRE DIVERSE ESIGENZE DI BUSINESS

Case Study

LEASEPLAN: UN UNICO PORTALE INTRANET PER GESTIRE DIVERSE ESIGENZE DI BUSINESS

Una soluzione per il suo canale indiretto

L’inarrestabile dinamismo del mercato globale porta con sé nuove esigenze di clienti da soddisfare. E restare al passo risulta sempre più difficile.
La rapidità con cui avvengono milioni di transazioni, operazioni e attività, diventa critica se gestita con metodi tradizionali.
Infatti analizzare ed elaborare miliardi di dati al secondo con metodi off-line non risulterebbe semplice. E anche il settore dell’automotive tende ad ovviare rapidamente al gap tecnologico per rispondere ai nuovi bisogni del mercato.
Dietro ai nostri quotatori c’è proprio questo: la capacità costante nel tempo di processare milioni, o addirittura, miliardi di informazioni da fornire al cliente in tempo reale e con massima precisione.
Nel mondo automotive, nello specifico del noleggio a lungo termine (NLT), in un minuto si possono evadere migliaia, se non milioni, di quotazioni in tutto il mondo per modelli diversamente accessoriati, marche e prezzi, operando direttamente su applicativi on-line che fino a più di qualche decennio fa erano inconcepibili.

Il processo di trasformazione digitale, che sta coinvolgendo sempre più aziende, ha reso la tecnologia un valido supporto anche nel NLT per il canale B2B.
Una dimostrazione di ciò è il quotatore realizzato per Leaseplan che ha rappresentato lo strumento di trait d’union tra l’universo delle aziende di noleggio a lungo termine e il canale indiretto, ovvero i broker* .
L’IQ (Internet Quotation) di LeasePlan, sviluppato da Interlogica, è ormai leggenda proprio nel mondo dei broker perché – raccontano gli addetti ai lavori che ogni giorno eseguono quotazioni anche su sistemi concorrenti – «è preciso, sicuro, veloce e di facile utilizzo rispetto ad altri prodotti della stessa categoria».

ESIGENZA

Grazie all’acquisizione di una nuova azienda, per Leaseplan si è dimostrato necessario poter gestire il canale indiretto dei broker permettendo loro di fare quotazioni online.

BENEFICI

Se l’applicativo web ha permesso di soddisfare l’esigenza iniziale, le sue evoluzioni hanno consentito la creazione di un portale per la gestione di quotazioni multiple e di altre esigenze di business.

È stato definito come “l’architrave” dei sistemi all’interno della stessa azienda di NLT, dato che rappresenta la soluzione principale per gestire le attività di quotazione del canale indiretto e di censimento delle anagrafiche dei clienti prospect.
IQ è un applicativo che risponde alla principale esigenza di usufruire di un’interfaccia web utilizzabile dalla forza vendita interna ed esterna per realizzare quotazioni.
Il quotatore si connette ad un motore di calcolo complesso, e la sua interfaccia – a detta degli operatori – offre un’esperienza utente piuttosto pratica.

L’evoluzione di questo applicativo è rappresentata da IQ3, un portale intranet che abilita nuove funzionalità grazie allo sviluppo di singoli moduli in grado di sopperire alle esigenze di diverse aree del business.
Infatti, tra i nuovi software contenuti in IQ3, troviamo numerosi moduli.
Uno di questi gestisce le conferme d’ordine – noto come CDO – rispondendo prontamente all’esigenza aziendale di monitorare e comunicare al cliente, in modo automatico, gli aggiornamenti relativi alla data indicativa di consegna del veicolo.

Altri moduli del quotatore riguardano la gestione di aspetti assicurativi, del recupero crediti, dei reclami e dei bandi di gara (o tender).
Poter gestire gare di appalto per la fornitura di veicoli a noleggio a clienti corporate rappresenta un nodo strategico se il supporto tecnologico consente di snellire il workflow e di gestire logiche di scontistica per commesse di una certa entità, sia in termini di margini di guadagno sia di numero di veicoli richiesti a noleggio, che nelle quotazioni ordinarie non sono contemplate.

Un ulteriore supporto alla gestione delle gare è dato da QLab: una milestone strategica raggiunta da IQ3 che impatta indubbiamente sulle performance degli operatori. QLab rappresenta un ottimo esempio di progetto ideato, studiato e sviluppato interamente con metodologia Agile, per rispondere all’esigenza di creare e gestire le previsioni di molteplici quotazioni con parametri differenti contemporaneamente all’interno di IQ3, che fino a prima permetteva una quotazione alla volta.
L’evoluzione di IQ a IQ3 ha indubbiamento permesso all’azienda di rendersi flessibile e in grado di rispondere al dinamismo del business nella tendenza ad anticipare il mercato con prodotti innovativi nel settore di NLT.

*intermediario che procura contratti di noleggio

2018-07-19T16:36:01+00:00 Scritto da |Categories: Case Study|Tags: |

About the Author:

ULTIMI ARTICOLI

Scritto da | giugno 20, 2018|

SELF-QUOTING TOOL DI LEASYS

Leggi di più

Scritto da | maggio 15, 2018|

HIREBOP: IL RECRUITING FACILE

Leggi di più

Scritto da | aprile 23, 2018|

FAST2DRIVE: IL COMPARATORE DI OFFERTE DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

Leggi di più